costruiamo un modello di nave a vela vol 2

Costruiamo un modello di nave a vela Vol 2

a cura di Giancarlo Bassi e Federico Ostan

ANB – Associazione Navimodellisti Bolognesi

Costruiamo un modello di nave a vela Vol 2 è il secondo di tre volumi che l’A.N.B., Associazione Navimodellisti Bolognesi, ha preparato per noi modellisti appassionati di modellismo navale storico.

Il primo volume qui recensito tratta, come abbiamo già scritto nell’articolo specifico, dello scafo di una nave antica e di tutti quei componenti che lo rendevano stabile e soprattutto affidabile.

COSTRUIAMO UN MODELLO DI NAVE A VELA VOL 2 – ARGOMENTI TRATTATI

Il secondo volume invece entra nel dettaglio della prua, della poppa e del centro nave. Considerata l’importanza fondamentale di questi tre elementi nella rappresentazione dei nostri modelli è doveroso conoscere l’argomento ma soprattutto l’evoluzione storica di queste parti al fine di non commettere errori grossolani che potrebbero compromettere la veridicità del nostro modello.

Molta “storia” e molte citazioni storiche quindi, molte fotografie (purtroppo in b/n), molti disegni tecnici e non, che mostrano in dettaglio le fattezze principali di queste sezioni importantissime.
Per gli appassionati del genere sarà un piacere sfogliare il volume, leggerlo e imparare moltissimi termini marinareschi con i quali vengono chiamati i vari elementi.
Cultura navale quindi all’ennesima potenza sapientemente descritta dagli autori bolognesi che per la seconda volta ci vengono incontro con un volume molto utile, se non indispensabile.

COSTRUIAMO UN MODELLO DI NAVE A VELA VOL 2 – COME USARE AL MEGLIO L’OPERA

Il volume va letto, alcune sezioni vanno studiate, altre sono di semplice consultazione visiva ma considerata l’importanza degli argomenti trattati e il semplice metodo di apprendimento che viene usato è giusto averlo a portata di mano e perderci anche più di qualche minuto PRIMA di affrontare nel nostro cantiere una delle sezioni sul nostro modello.
In questa maniera si acquisirà padronanza tecnica e costruttiva e i molti dubbi che spesso assillano i neofiti di questo settore modellistico così particolare solo all’apparenza difficile, si dissiperanno del tutto offrendoci a questo punto una visione chiara e soprattutto “logica” di ciò che stiamo costruendo.

Spesso, io per primo, ci si ritrova ad avere delle difficoltà costruttive semplicemente perché non si conosce a fondo l’argomento, perché si pensa di sapere ma in realtà non è così. Pur di andare avanti con il lavoro si improvvisa e il più delle volte si sbaglia. Prendetevi del tempo per conoscere l’argomento. Abbiate la pazienza e la curiosità di approfondire ciò che state facendo al fine di dare un valore all’opera che state realizzando.

Questo secondo volume vi da la possibilità di colmare moltissime lacune “storiche e tecniche” e di migliorare così il vostro operato semplicemente leggendo i vari capitoli. Le ultime pagine del volume vengono dedicate ad alcune tavole, questa volta a colori, di alcune navi e quindi niente da leggere o da studiare ma semplicemente il piacere di “osservare” la magnificenza di queste opere naviganti.

Alla fine del volume, un indice vi aiuterà nella ricerca ma, come vi ho già detto all’inizio di questo articolo, le argomentazioni trattate sono fondamentalmente tre. Il primo capitolo riguarderà la prua, i suoi elementi costruttivi, i rinforzi, ma anche le differenziazioni costruttive delle varie nazioni in diversi periodi storici. Il secondo capitolo riguarderà la poppa, poppa quadra e poppa tonda ed anche qui molto piacevoli da leggere le differenziazioni tra le varie epoche, l’interessante evoluzione di questo elemento con il trascorrere degli anni. Il terzo capitolo di questo volume viene dedicato alla polena delle navi di diverse nazioni, alle decorazioni, alle lanterne e ad altri importanti dettagli. Stessa cosa per il quarto capitolo che tratta in dettaglio del centro nave, cosa ci troviamo e come possono essere rappresentati molti degli oggetti presenti, sui nostri modelli.

COSTRUIAMO UN MODELLO DI NAVE A VELA VOL 2 – CONSIDERAZIONI PERSONALI

Se avete acquistato il primo volume di “Costruiamo un modello di nave a vela” ovviamente vi consiglio di acquistare anche il secondo.
Se avete intenzione di comperare solo questo volume, viste le argomentazioni trattate, potete tranquillamente farlo. I due volumi sono sequenziali per la scaletta d’argomenti ma sono indipendenti uno dall’altro, per tanto la scelta spetta a voi.
Questo secondo volume l’ho trovato molto utile e in alcuni casi indispensabile. Grazie al suo grande formato i disegni si vedono bene e le descrizioni si leggono altrettanto bene. Avrei preferito vedere più immagini a colori perché il colore spesso “suggerisce” l’esecuzione stessa.

Nel suo insieme è un’opera che consiglio.